940
MECCANISMO SINCRONIZZATO DISASSATO CON ANTISHOCK E TRASLATORE PER SCOCCHE SEPARATE

Questo meccanismo per sedie operative derivato dall’ Art. 930 aggiunge la regolazione della profondità della seduta mantenendo la compattezza.

  • CARATTERISTICHE TECNICHE

    SCHIENALE
    Oscillazione: 21°
    Ricerca automatica della posizione utile di blocco
    5 posizioni di bloccaggio tramite pulsante
    Sistema di blocco di sicurezza antishock
    SEDILE
    Oscillazione: 9°
    Posizione di lavoro: 0°

    Traslatore con molla di ritorno con corsa di 50 mm e bloccaggio in 5 posizioni tramite leva

    REGOLAZIONE MOLLA

    Laterale

    6 giri della leva

    ALTRE

    Interasse fori sedile: oppure 153×200 mm
    Interasse fori per supporto schienale: 3 fori 40×40 mm, 4 fori 25×40 mm
    Fulcro avanzato di 145 mm

    A RICHIESTA
    Disponibile con molle diverse

     

  • DISEGNI TECNICI

  • TEST REPORT

    • EN1335-3:2000 par. 7
    • ANSI-BIFMA X5.1 - 2002/5
    • ANSI-BIFMA X5.1 - 2002/08
    • ANSI-BIFMA X5.1 - 2002/10
    • ANSI-BIFMA X5.1 - 2002/16
img
 

Funzioni

  1. Girando la leva si regola l’altezza della sedia
  2. Premendo una volta il pulsante si blocca l’oscillazione
  3. Premendo un’altra volta il pulsante si libera l’oscillazione
  4. Girando la manopola dalla posizione di riposo si regola l’intensità di oscillazione
  5. Tirando le leva verso l’alto si sblocca lo scorrimento del sedile
  6. Rilasciando la leva il sedile si blocca sulla prima posizione utile